Supporting Civil Aviation Regulatory Commission in the reinforcement of aviation security in Jordan – JO 17 ENI TR 04 20

Studiare Sviluppo supports the Italian Civil Aviation Authority (ENAC) in the EU Twinning Project Supporting Civil Aviation Regulatory Commission in the reinforcement of aviation security in Jordan – JO 17 ENI TR 04 20.

The MS implementing partner is the Italian Civil Aviation Authority (ENAC), assisted by Studiare Sviluppo Srl, as Mandated body responsible for the administrative and financial management of the project.

Studiare Sviluppo supported ENAC drafting the Project proposal, the work plan, the communication strategy and the budget. In its role of Mandated body, is responsible for administrative and logistics support as well as contractual, administrative and financial management during the contract implementation.

The Beneficiary is the Jordanian Civil Aviation Regulatory Commission (CARC) and the contracting authority is the Ministry of Planning and International Cooperation of the Hashemite Kingdom of Jordan.

The overall objective of the project is to support further alignment between the aviation security regime in Jordan and the European Union aviation security provisions, in line with the EU-Jordan Partnership Priorities and the objectives of the Euro-Mediterranean Aviation Agreement, while the specific objective is to enhance civil aviation security in Jordan by improving the national organizational structure and technical capacities of the Jordanian stakeholders in accordance with applicable ICAO SARPs, EU aviation security legislation, and relevant best practices.

The Twinning Project officially started on the 15th of June 2021, its duration is 24 months and the budget is EUR 1.9 million.

Studiare Sviluppo supporta l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) nel progetto di gemellaggio UE dal titolo “Supporto alla Commissione di regolamentazione dell’Aviazione Civile nel rafforzamento della sicurezza aerea in Giordania”. Il partner attuativo dello Stato membro è l'ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile), coadiuvato da Studiare Sviluppo Srl, quale Mandated body responsabile della gestione amministrativa e finanziaria del gemellaggio. Nel ruolo di Mandated body Studiare Sviluppo ha affiancato l’ENAC nella stesura della proposta progettuale, del piano di lavoro, della strategia di comunicazione e del budget. È inoltre responsabile del supporto amministrativo e logistico nonché della gestione contrattuale, amministrativa e finanziaria. La controparte beneficiaria è la Commissione sulla regolamentazione dell'aviazione civile giordana (CARC), mentre l’autorità contraente è il Ministero giordano della pianificazione e della cooperazione internazionale. Il progetto ha lo scopo principale di contribuire a un maggior allineamento tra il regime di sicurezza aerea in Giordania e le disposizioni in materia di sicurezza aerea dell'Unione europea, in linea con le priorità del partenariato UE-Giordania e gli obiettivi dell'accordo euromediterraneo per l'aviazione, oltre al potenziamento della sicurezza, volto al miglioramento della struttura organizzativa e tecnica nazionale, in conformità con l’ICAO (Organizzazione internazionale dell'aviazione civile) e la legislazione UE sulla sicurezza aerea. Il gemellaggio è stato avviato ufficialmente il 15 giugno 2021, per una durata di 24 mesi e con un budget di 1,9 milioni di euro.

TAG Correlati

enac | EU

TAG Correlati

enac | EU

Studiare Sviluppo si trasforma in

Eutalia rappresenta la nostra nuova identità con un cambio di passo verso nuovi traguardi.

Il nome Eutalia nasce, infatti, dalla fusione di Europa e Italia, sintetizzando non solo i due ambiti di operatività della Società – quello nazionale e quello internazionale – ma soprattutto evidenziando il ruolo che siamo chiamati a svolgere nel nuovo contesto europeo.

Con decorrenza 7 marzo 2022 la ragione sociale della nostra Società varia da Studiare Sviluppo s.r.l. alla nuova Eutalia s.r.l., sede, codice fiscale, partita Iva e numeri telefonici rimangono invariati.