MEF: nascono i BTP Futura

Uno strumento dedicato a raccogliere le risorse a finanziare le misure dei decreti del Governo finalizzate ad affrontare l’emergenza Covid-19 e la ripresa del Paese.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanza ha annunciato il lancio del BTP Futura, un nuovo titolo di Stato che rappresenta un autentico investimento sul futuro dell’Italia.

La prima emissione dei questi Buoni del Tesoro poliennali si terrà tra lunedì 6 luglio e venerdì 10 luglio e le risorse reperite avranno lo scopo di aumentare nel medio termine la presenza del debito pubblico nei portafogli dei risparmiatori individuali e nel breve termine diversificare le fonti di finanziamento per il MEF in una fase in cui le necessità di provvista sono aumentate per fronteggiare la crisi derivante dall’emergenza Covid-19.

Il BTP Futura avrà un ruolo strategico nella gestione del debito pubblico che si basi sulla costruzione di un rapporto più stretto e continuativo con i risparmiatori retail.

Leggi qui il Comunicato Stampa del MEF sul BTP Futura.

Il premio fedeltà rifletterà la crescita economica nazionale, in coerenza con gli obiettivi del titolo. Il premio – corrisposto soltanto a chi acquisterà il titolo nei giorni di emissione e lo deterrà fino a scadenza – avrà infatti un valore minimo garantito pari all’1% del capitale investito, ma potrà aumentare fino ad un massimo del 3% dell’ammontare sottoscritto.

Per maggiori informazioni clicca qui

FAQ

e-mail dedicata btpfutura@mef.gov.it

 

TAG Correlati

BTP Futura | COVID-19 | MEF

TAG Correlati

BTP Futura | COVID-19 | MEF