MED-DESIRE partecipa a PROSOL Industrial: Riscaldamento solare dell’acqua per i processi industriali

Il 28 Novembre 2014 MED-DESIRE parteciperà al Workshop PROSOL Industrial: Solar Water Heating for Industrial Processes (Riscaldamento solare dell’acqua per i processi industriali), che si terrà a Tunisi durante Enersol WSEF 2014, la seconda edizione della manifestazione/forum che riunisce la community dell’energia sostenibile a livello globale, focalizzandosi sui più recenti sviluppi tecnologici, commerciali, finanziari, sociali e regolatori nell’ambito delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica. Il Forum mira a promuovere gli investimenti e la creazione di posti di lavoro, a stimolare l’innovazione tecnologica e il trasferimento di know-how, a rafforzare i settori industriali e ad accelerare l’adozione della green economy in Tunisia.

Il workshop, promosso dal MEDREC (Centro Mediterraneo per le Energie Rinnovabili), in collaborazione con l’Agenzia Nazionale Tunisina per la Conservazione dell’Energia (National Agency for Energy Conservation – ANME) e il Programma Ambiente delle Nazioni Unite (United Nations Environment Programme – UNEP-DTIE), si terrà a Tunisi il 28 e 29 Novembre 2014 per presentare i risultati di due studi sulla valutazione del potenziale di penetrazione delle tecnologie solari termiche nei processi industriali in Tunisia e sulla proposta di un nuovo regime di sostegno per l’apertura di questo mercato. Nell’ambito del workshop, sarà presentato anche un progetto con un’applicazione su larga scala di integrazione delle tecnologie solari termiche nell’industria tessile, sviluppato con il supporto finanziario del Ministero Italiano dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare e il Gruppo Benetton.

L’iniziativa, che coinvolge stakeholders locali e internazionali, illustrerà lo stato dell’arte della tecnologia, gli strumenti per stimolare il mercato e le attività di cooperazione in corso, nello specifico:

  • La Sessione I sarà dedicata alla presentazione dei risultati degli studi e sarà focalizzata sulla promozione dell’energia solare e dell’efficienza energetica in Tunisia.
  • La Sessione II sarà incentrata sui più recenti sviluppi su larga scala per l’integrazione dell’energia solare nei processi di riscaldamento industriale, con un particolare focus sulle attività realizzate con il supporto del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare presso l’unità produttiva di Benetton Tunisia per il dimensionamento e la definizione degli elementi costruttivi del progetto pilota.
  • La Sessione III avrà la forma di una tavola rotonda per discutere delle opportunità di cooperazione tra gli attori della cooperazione internazionale, l’ANME e le banche locali per la promozionedelle tecnologie solari in Tunisia, nell’ambito del Progetto strategico “MED DESIRE”  finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma di partenariato transfrontaliero mediterraneo ENPI CBCMED.

Il 29 Novembre 2014 sarà organizzata una visita tecnica al Progetto Pilota di BENETTON e all’istallazione solare termica al Sultan Hotel in Hammamet, anch’essa finanziata con il supporto del Minambiente e di UNEP.

Per maggiori informazioni sul programma consultare il sito del MEDREC www.medrec.org – oppure scrivere a: secretariat@medrec.nat.tn

 

Il progetto MEDiterranean Development of Support schemes for solar Initiatives and Renewable EnergiesMED-DESIRE realizzato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in collaborazione con la Regione Puglia e altri partner istituzionali mira al trasferimento e all’attuazione di buone pratiche per facilitare l’adozione di tecnologie per la produzione di energia da fonte solare a livello del bacino del Mediterraneo ed è finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma ENPI CBC MED 2007-2013Studiare Sviluppo supporta il Ministero dell’Ambiente nell’implementazione di specifiche attività di progetto.

 

 

TAG Correlati

ambiente | efficienza energetica | energia | ENPI | MATTM | Mediterraneo