At the School of OpenCohesion in una Data Card nella Giornata Internazionale dellEducazione

Il 24 gennaio si è tenuta la Giornata Internazionale dell’Educazione celebrata dall’ONU come fondamentale nella costruzione di condizioni di pace e sviluppo sostenibile. L’ International Education Day nel 2021 si svolge nonostante la pandemia COVID-19 abbia portato alla chiusura di scuole, università e altri istituti di apprendimento e all’interruzione di molti programmi di alfabetizzazione e apprendimento permanente, influendo negativamente sulla vita di 1,6 miliardi di studenti in oltre 190 Paesi come riportano i dati ONU.

Per celebrare questa giornata OpenCoesione racconta in una Data Card la risposta all’emergenza e alla pandemia del progetto A Scuola di OpenCoesione (ASOC): avviato nel 2013 nel nostro Paese, ha coinvolto oltre 30mila studenti delle scuole secondarie di secondo grado di 6 Paesi europei (Bulgaria, Croazia, Grecia, Italia, Spagna e Portogallo) in attività di monitoraggio civico sui progetti finanziati dalle politiche di coesione. Nell’anno scolastico 2020-2021 sono oltre 240 le classi attive in Europa nell’ambito del progetto ASOC.

Per maggiori approfondimenti opencoesione.gov.it

 

TAG Correlati

ASOC | open cohesion | open data | OpenCoesione

Studiare Sviluppo si trasforma in

Eutalia rappresenta la nostra nuova identità con un cambio di passo verso nuovi traguardi.

Il nome Eutalia nasce, infatti, dalla fusione di Europa e Italia, sintetizzando non solo i due ambiti di operatività della Società – quello nazionale e quello internazionale – ma soprattutto evidenziando il ruolo che siamo chiamati a svolgere nel nuovo contesto europeo.

Con decorrenza 7 marzo 2022 la ragione sociale della nostra Società varia da Studiare Sviluppo s.r.l. alla nuova Eutalia s.r.l., sede, codice fiscale, partita Iva e numeri telefonici rimangono invariati.