At the School of OpenCohesion, al via la lezione 1 in Portogallo

Lo scorso lunedì 3 febbraio si è tenuta una sessione webinar tra il team di A scuola di Open Coesione di Roma con i docenti della regione di Alentejo in Portogallo partecipanti al Progetto pilota europeo At the School of OpenCohesion con il coinvolgimento delle scuole di Sousel, Campo Maior, Ponte de Sor, Vila Viçosa e Ourique. L’attività è stata gestita in simultanea con i referenti  dell’Autorità di gestione portoghese della Divisão de Programas e ProjectosComissão de coordenação e desenvolvimento regional do Alentejo.

Durante la sessione online sono stati presentati gli aspetti organizzativi e didattici della Lezione 1: dalle politiche di coesione al monitoraggio civico, dagli Open Data alle tecniche di raccolta dei dati secondari, per arrivare a costruire un vero e proprio dossier di ricerca che diventerà la base di lavoro per gli studenti di ASOC Portogallo.

Il primo step sarà quello della scelta del progetto da monitorare, partendo dai dati pubblicati su www.alentejo.portugal2020.pt, il portale web della Regione Alentejo che informa in modo trasparente e aperto sui progetti finanziati dall’Unione Europea.

ASOC  nasce in accordo con  il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) nell’ambito dell’iniziativa di open government sulle politiche di coesione OpenCoesione, coordinata dal Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri realizzata con il supporto di Studiare Sviluppo.

“At The School of OpenCohesion” è il progetto pilota europeo realizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Politiche di Coesione  con il supporto di Studiare Sviluppo.

TAG Correlati

ASOC | PCM

TAG Correlati

ASOC | PCM