A Scuola di Open Coesione. Le classi ammesse all’edizione 2019/2020

Si è conclusa in questi giorni la selezione delle scuole superiori che, per l’anno scolastico 2019/2020, parteciperanno alla nuova edizione di ASOC – A Scuola di Open Coesione.

Come negli scorsi anni vi è stata una grande partecipazione su tutto il territorio nazionale, con candidature provenienti da 157 istituti scolastici e 204 team in concorso (composti da classi o gruppi) di cui 49 del Centro-Nord e 155 del Mezzogiorno del nostro paese (Clicca qui per i dettagli).

A Scuola di Open Coesione è un percorso didattico innovativo finalizzato a promuovere e sviluppare nelle scuole italiane principi di cittadinanza attiva e consapevole, attraverso attività di ricerca e monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici europei e nazionali. Il progetto permette di sviluppare competenze digitali, statistiche e di educazione civica, per aiutare gli studenti a conoscere e comunicare, con l’ausilio di tecniche giornalistiche, come le politiche pubbliche, e in particolare le politiche di coesione, intervengono nei luoghi dove vivono.

ASOC  nasce in accordo con  il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) nell’ambito dell’iniziativa di open government sulle politiche di coesione OpenCoesione, coordinata dal Dipartimento per le Politiche di Coesione dela Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’iniziativa è realizzata da Studiare Sviluppo all’interno del progetto Sostegno all’iniziativa OpenCoesione verso il ciclo di programmazione 2014-2020, avviato nell’ambito del Programma di Azione e Coesione complementare al PON Governance e Assistenza Tecnica FESR 2007-2013.

TAG Correlati

ASOC | MIUR | OpenCoesione

TAG Correlati

ASOC | MIUR | OpenCoesione