A Roma EFISIO incontra i Comuni vincitori della call per finanziare città intelligenti

Roma, 22.07.2014 – Oggi si è tenuto presso la sede dell’ANCI l’Incontro con i Comuni aggiudicatari della call for proposals nell’ambito di EFISIO, l’iniziativa lanciata da Studiare Sviluppo in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale Smart City – ANCI, per la pianificazione finanziaria dei progetti di Smart Cities, a valere sul Progetto EPASPON-GAS FSE 2007-2013 del Dipartimento per gli Affari Regionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’Incontro è stato introdotto da Paolo Testa, Direttore di Cittalia nonché Responsabile dell’Osservatorio Nazionale Smart City dell’ANCI. Ospiti al tavolo Francesco Profumo, Presidente Osservatorio Smart City, Giovanni Vetritto, Coordinatore Ufficio per l’attività Internazionale e la Cooperazione interistituzionale – Dipartimento per gli Affari Regionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Marco Nicolai, Studiare Sviluppo. L’iniziativa è stata avviata con grande fervore e molte aspettative sui Progetti vincitori e sulle ricadute positive che potranno avere sul Paese nel campo dell’innovazione e in ambito Smart City.

Al termine dell’incontro si è svolta una sessione tecnica per siglare l’accordo con le Amministrazioni comunali di Cosenza, Bari, Ischia, Messina e la Comunità Montana Vallo di Diano che beneficeranno dell’assistenza specialistica di un team di esperti multidisciplinari di Studiare Sviluppo per pianificare, dal punto di vista finanziario, gli interventi inseriti nei progetti selezionati e destinati al miglioramento della qualità di vita delle città nei seguenti ambiti tematici: Smart Living, Smart Energy, Smart Government,  Smart Mobility and Transport e Smart Building. Un supporto importante che non sarà “sostitutivo” delle funzioni e delle attività in capo alle strutture comunali coinvolte ma, al contrario, avrà un carattere di complementarietà, offrendo un valore aggiunto ad un percorso di lavoro già avviato e potrà contare sulla collaborazione di uno staff locale dedicato.

Le 27 Amministrazioni non selezionate saranno comunque invitate a partecipare, a partire dai prossimi mesi, al percorso di lavoro intrapreso in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale Smart City – ANCI: laboratori di condivisione, focus informativi e la piattaforma EFISIO, a breve online, su cui saranno condivise anche le migliori best practices di tutte le Amministrazioni candidate.

 

EFISIO – “Enhancing Financial Iniziatives for Smart Investment Opportunities” è parte del Progetto EPAS – Empowerment delle Pubbliche Amministrazioni regionali e locali nella gestione e nell’utilizzo di strumenti innovativi e di ingegneria finanziaria per lo sviluppo economico locale”- PON-GAS FSE 2007-2013 del Dipartimento per gli Affari Regionali – PCM attuato da Studiare Sviluppo.

Tavolo incontro Efisio Jpg