Supporto alle attività del Segretariato del Bologna Follow-Up Group

Multiracial group of young students studying in the library. Young people sitting together at table with books and laptop for researching information for their project.

Studiare Sviluppo supporta il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR) nella  realizzazione delle attività del Segretariato del Bologna Follow-Up Group, che vede tra altri partner istituzionali anche il CIMEA e la CRUI, al fine di portare a compimento gli impegni assunti in ambito internazionale dall’Italia per il periodo da giugno 2018 a giugno 2020, comprese le attività di organizzazione della riunione ministeriale dello Spazio europeo dell’istruzione superiore (EHEA) nel giugno 2020 e delle riunioni intermedie nello stesso periodo di riferimento.

L’Italia ha aderito, nel giugno 1999, alla Dichiarazione congiunta dei ministri europei dell’istruzione che ha dato vita al così detto “Processo di Bologna” e, partire dal 2010, allo Spazio europeo dell’istruzione superiore . Gli obiettivi generali di tale collaborazione, a livello europeo e internazionali riguardano il supporto all’apprendimento permanente e all’occupazione, anche tramite azioni di supporto alla qualità della formazione e al riconoscimento reciproco dei titoli e delle qualifiche, specie con riferimento ai titoli accademici e superiori.

Al fine di garantire l’attuazione di tali obiettivi, l’EHEA si avvale di diverse strutture di sostegno, quali:

  • Il Gruppo di follow-up di Bologna – BFUG
  • Il Segretariato del BFUG
  • il Gruppi di lavoro e i seminari di Bologna

I lavori sono ospitati a rotazione dai diversi Paesi aderenti, coordinati da una Presidenza, anch’essa assegnata in rotazione al Paese dell’Unione incaricato della Presidenza UE e da uno Stato non UE. La Presidenza del Segretariato del BFUG è invece assegnata, con mandato triennale e sarà affidata, a partire da giugno 2018, all’Italia, attraverso il MIUR.

Le attività di Studiare Sviluppo, regolate dalla Convenzione con il MIUR, riguardano principalmente i seguenti ambiti:

  • Ambito 0 – Organizzazione e gestione del Segretariato, supporto amministrativo-logistico ad altre azioni trasversali e di coordinamento, compresa la visibilità
  • Ambito 1 – Supporto strategico e operativo per i lavori del BFUG e il suo Consiglio
  • Ambito 2 – Supporto strategico e operativo per i gruppi di lavoro (WG) e di consulenza (AG) del BFUG
  • Ambito 3 – Supporto alla comunicazione e visibilità dell’EHEA
  • Ambito 4 – Supporto alla conferenza ministeriale, ai forum sulla politica di Bologna (policy forum) nonché agli altri eventi ad esso collegati
  • Ambito 5 – Supporto all’organizzazione dell’evento sul ventennale del Processo di Bologna (giugno 2019)