Supporto all’Autorità di Gestione del PON Cultura e Sviluppo 2014-2020 per l’attuazione del Piano delle Valutazioni del Programma

Studiare Sviluppo  attraverso una convenzione con il Ministero dei beni e delle attività culturali supporta l’Autorità di Gestione del PON Cultura e Sviluppo 2014-2020 per l’attuazione del Piano delle Valutazioni del Programma. L’azione di supporto si riferisce ai seguenti ambiti di attività già previsti dal Piano:

  • Predisposizione, aggiornamento e adozione del PdV attività di aggiornamento del documento del Piano nelle sue distinte componenti: strategica e organizzativa. La pianificazione di dettaglio delle singole attività previste dal Piano con individuazione delle modalità, tempi e costi di realizzazione delle valutazioni, e gli eventuali aggiornamenti.
  • Il   disegno,   l’accompagnamento   e   il   monitoraggio   dell’attuazione   delle   singole valutazioni attività di coordinamento dei processi per la costruzione e affinamento dei quesiti e delle domande di valutazione, l’impostazione del disegno valutativo e dei possibili metodi  da impiegare. La costruzione del mandato valutativo e la predisposizione dei termini di riferimento necessari all’espletamento delle procedure per l’affidamento dei singoli servizi di valutazione. Le interlocuzioni con il valutatore esterno in termini di coordinamento dell’attività valutativa e di verifica dei progressi delle attività e della qualità dei prodotti realizzati.
  • Informazione, disseminazione  e  utilizzazione  delle  attività  valutative  al fine di assicurare la più ampia diffusione tra i soggetti a vario titolo coinvolti nell’attuazione del PON e più in generale nelle politiche implicate, sia internamente sia esternamente all’amministrazione MiBAC, della conoscenza relativa alle attività di valutazione.

TAG Correlati

2014-2020 | MIBACT

TAG Correlati

2014-2020 | MIBACT

Studiare Sviluppo si trasforma in

Eutalia rappresenta la nostra nuova identità con un cambio di passo verso nuovi traguardi.

Il nome Eutalia nasce, infatti, dalla fusione di Europa e Italia, sintetizzando non solo i due ambiti di operatività della Società – quello nazionale e quello internazionale – ma soprattutto evidenziando il ruolo che siamo chiamati a svolgere nel nuovo contesto europeo.

Con decorrenza 7 marzo 2022 la ragione sociale della nostra Società varia da Studiare Sviluppo s.r.l. alla nuova Eutalia s.r.l., sede, codice fiscale, partita Iva e numeri telefonici rimangono invariati.