EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEI MERCATI GENERALI – Progettazione di un’ azione pilota

Studiare Sviluppo, nell’ambito di una Convenzione sottoscritta con il Ministero dell’Ambiente della Tutela del territorio e del Mare di durata annuale, ha seguito le attività di supporto tecnico su iniziative di carattere sperimentale e specialistico condotte dalla Direzione Generale per lo Sviluppo sostenibile, il Clima e l’Energia.

Studiare Sviluppo ha effettuato uno studio preliminare per definire uno schema di PPP applicato a un progetto pilota di efficientamento energetico di una struttura di interesse generale, utilizzando la combinazione di diverse tecnologie. La scelta dei mercati generali ortofrutticoli è legata alla natura particolarmente energivora di queste strutture, unitamente alla considerazione della loro natura pubblica, che si presta a definire uno schema virtuoso di PPP, e della potenziale replicabilità degli interventi su strutture analoghe in diverse aree comunali.

I risultati dello studio preliminare hanno evidenziato che l’applicazione di sistemi “innovativi” può portare a importanti risparmi energetici, oltre a un virtuoso ciclo di produzione di energia in loco e a una complessiva riduzione degli impatti sociali dell’infrastruttura, avviando un virtuoso modello di sviluppo del contesto locale.  In particolare, lo studio ha evidenziato che:

  • Gli elementi esaminati relativamente al mercato pilota (Mercati generali di Genova) sono fortemente incoraggianti verso uno studio di fattibilità di dettaglio;
  • Lo spazio di ottimizzazione preliminarmente identificato sul mercato pilota fa pensare a una estesa replicabilità del progetto;
  • Il progetto ha da subito riscosso l’interesse degli operatori;
  • La riduzione dei costi a livello energetico favorirebbero le dinamiche virtuose del mercato con possibili ricadute positive anche in termini di occupazione e sviluppo dell’economia locale.