Alluvioni in Albania: protezione civile, forze di polizia e dell’esercito impegnate nell’emergenza

L’Albania sta affrontando in questi giorni l’emergenza alluvioni che ha investito il Paese. Il rischio inondazioni rappresenta il fenomeno naturale più frequente nei Balcani occidentali, la Regione è infatti caratterizzata da una significativa esposizione umana ed economica a questo tipo di rischi naturali, e da un elevato indice di vulnerabilità (su una scala da 1 a 10, l’indice di vulnerabilità è: 7 per l’Albania, il Montenegro e l’ex Repubblica iugoslava di Macedonia e 6 per la Bosnia-Erzegovina, Croazia, Turchia e Serbia).

Oltre alle altre forze mobilitate dal Governo albanese, sono stati attivati i Team di protezione civile nazionale e multinazionale, che stanno beneficiando dell’ambizioso progetto di formazione IPA FLOODS, finanziato dalla EU e messo in atto da istituzioni di stati membri della EU. L’Italia, con il Dipartimento di Protezione Civile, è capofila e coordinatore del Consorzio, Studiare Sviluppo cura gli aspetti organizzativi, logistici e amministrativi del progetto.

Nelle immagini allegate il team impegnato nelle operazioni con gli equipaggiamenti recentemente acquistati e donati da Studiare Sviluppo nell’ambito del progetto.

 

TAG Correlati

Albania | IPA FLOODS | Protezione Civile