Il nuovo quadro finanziario pluriennale (QFP) che coprirà sette anni tra il 2021 e il 2027, rafforzato dal Recovery Fund - Next Generation EU, sarà anche lo strumento principale per attuare il pacchetto di ripresa per affrontare le conseguenze socioeconomiche della pandemia COVID-19. La dimensione del QFP – 1.074,3 miliardi di € – consentirà all’UE di raggiungere i suoi obiettivi a lungo termine e preservare la piena capacità del piano di risanamento. Il QFP coprirà diversi settori di spesa tra cui: mercato unico, innovazione e digitale – coesione, resilienza e valori – risorse naturali e ambiente – sicurezza e difesa. Recovery Fund: Next Generation EU fornirà all’Unione i mezzi necessari per affrontare le sfide poste dalla pandemia COVID-19. In base all’accordo la Commissione sarà in grado di prendere in prestito fino a 750 miliardi di euro sui mercati. L'Italia beneficerà di una quota importante del bilancio, ovvero 81,4 miliardi di euro di sovvenzioni e 127,4 miliardi di euro di prestiti.
15/07/2021

Approvato dall’Ecofin il Piano presentato dall’Italia da 191,5 miliardi

L’Ecofin ha approvato il Piano presentato dall’ Italia e dato via libera anche ai Pnrr di Germania e Francia, motori della ripresa europea Sono 191,5 i […]
23/06/2021

La Commissione europea approva il piano per la ripresa e la resilienza dell’Italia da 191,5 miliardi di €

Il 22.06.2021 la Commissione europea ha approvato il piano per la ripresa e la resilienza dell’Italia, passo fondamentale per l’erogazione di 68,9 miliardi di € di […]
01/06/2021

Online sul sito del MEF un focus sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)

E’ online sul sito del MEF un focus di approfondimento sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Il Piano si inserisce all’interno del programma Next […]
05/05/2021

Il PNRR dell’Italia inviato alla Commissione UE: online il testo

E’ online sul sito del Governo Italiano – Presidenza del Consiglio dei Ministri il testo del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) trasmesso alla Commissione […]
24/04/2021

Approvato il Documento di Economia e Finanza 2021 2021

Il 15 aprile 2021 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Documento di Economia e Finanza 2021 e la Relazione al Parlamento. Il Ministro dell’Economia e […]
12/04/2021

Next Generation Italia: il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è l’insieme di azioni e di interventi disegnati per superare l’impatto economico e sociale della pandemia da COVID19 e […]
11/12/2020

Consiglio europeo: c’è l’accordo su QFP e Next Generatione EU

Trovato l’accordo tra i capi di Stato e di governo dell’Unione europea sul bilancio UE 2021/2027 e sul pacchetto per la ripresa dal Covid-19 Next Generation […]
09/10/2020

Pubblicata la Nadef 2020: crescita e sviluppo la strategia per il futuro dell’Italia

La Nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza (Nadef) 2020, che aggiorna le previsioni economiche e di finanza pubblica in relazione alla maggiore disponibilità […]
02/10/2020

Linee guida per la definizione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza 

Il 15 settembre scorso il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha trasmesso ai Presidenti di Camera e Senato la proposta di Linee guida per la definizione […]
16/09/2020

Recovery Plan: audizione del Ministro dell’Economia e delle Finanze sull’individuazione delle priorità

Il 15 settembre 2020 nell’audizione del Mappamondo di Montecitorio, le Commissioni riunite Bilancio e Finanze hanno svolto l’audizione del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, […]
21/07/2020

Programma Nazionale di Riforma per il rilancio della crescita e la sostenibilità

Il Programma Nazionale di Riforma (PNR) illustra le politiche che il Governo intende adottare nel triennio 2021-2023 per il rilancio della crescita, l’innovazione, la sostenibilità, l’inclusione sociale […]
21/07/2020

Recovery Fund: conclusi i lavori del Consiglio Europeo straordinario, 17-21 luglio 2020

I leader dell’UE hanno concordato un pacchetto di risanamento e il bilancio 2021-2027 per aiutare l’UE dopo la pandemia COVID-19, sostenendo gli investimenti nelle transizioni verde […]