Parte da Bologna il ciclo di seminari informativi: “Tra le parole e i fatti: dove i pregiudizi condizionano la comunicazione”

Prenderà il via il 26 ottobre presso il Dipartimento di  Filosofia e Comunicazione dell’Università degli Studi di Bologna il ciclo di seminari informativi “Tra le parole e i fatti:  dove i pregiudizi  condizionano la comunicazione” , che si svolgeranno sul territorio nazionale nei prossimi mesi.

L’iniziativa promossa dal Dipartimento per le Pari Opportunità – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali insieme a Studiare Sviluppo, in collaborazione con l’Ateneo bolognese, dà seguito all’evento che si è svolto a Roma lo scorso mese di giugno coinvolgendo esperti, intellettuali e professionisti di caratura internazionale alla presenza di studenti delle scuole di giornalismo, addetti ai lavori e cittadinanza.

Il Seminario informativo di Bologna rivolto principalmente agli studenti del Master di Giornalismo, vuole essere un ulteriore momento di riflessione sul rapporto sempre più controverso tra,  discriminazione e  discorsi d’odio da una parte e la libertà di espressione e di comunicazione dall’altra. A parlare di regolamentazione del web, costruzione e decostruzione dei pregiudizi e stereotipi saranno Cristiana Russo, esperta del Contact Center Unar e Gianluca Gabrielli, docente di Storia del Razzismo.

Per ulteriori informazioni consultare la pagina facebook dedicata.

In allegato il programma.