Chi siamo

Studiare Sviluppo, società del Ministero dell’Economia e delle Finanze, svolge attività di assistenza e supporto all’analisi, programmazione, attuazione e valutazione di politiche pubbliche per lo sviluppo, in qualità di in house delle Amministrazioni Centrali dello Stato. La Società supporta, inoltre, le Amministrazioni centrali e le Agenzie pubbliche nazionali nella realizzazione di progetti pilota di capacity building per lo sviluppo territoriale, anche nell’ambito di programmi di cooperazione interregionale e transnazionale.

La Mission

In ambito nazionale, Studiare Sviluppo supporta le Amministrazioni Centrali nell’attuazione di Programmi e progetti cofinanziati dai Fondi Strutturali e di Investimento Europei e da risorse nazionali, principalmente nel settore delle politiche di coesione. L’esperienza pluriennale maturata da Studiare Sviluppo nel disegno, valutazione e implementazione di iniziative progettuali nell’ambito delle politiche di coesione, si concretizza nella realizzazione di iniziative pilota, nell’ideazione di percorsi e metodologie innovative a supporto degli attori locali sui temi dell’attuazione delle politiche pubbliche, della capacity building e dell’efficienza amministrativa.
In ambito internazionale, Studiare Sviluppo è accreditato presso la Commissione Europea come Mandated Body ed è attivamente impegnata a sostenere diverse Amministrazioni Italiane nel disegno, nell’attuazione e nel monitoraggio amministrativo e finanziario di progetti di cooperazione bilaterale, di assistenza tecnica, di gemellaggio istituzionale e di sovvenzione (Grant) finanziati dal Governo Italiano, dalle istituzioni dell’Unione Europea e da altri donors internazionali.
Studiare Sviluppo opera attraverso il proprio staff interno e una vasta rete di esperti di elevata professionalità ed esperienza multidisciplinare offrendo competenze specifiche sia di natura specialistica e settoriale, sia di natura gestionale.